CONFIGURARE IL PC PER SVILUPPO WEB CON SOFTWARE FREE

Ti stai appassionando al mondo della programmazionee vuoi iniziare a sviluppare qualche sito web o una piccola web app? Complimenti! Benvenuto nel fantastico mondo del Web Development!

Per cominciare dovrai installare i programmi necessari per scrivere i tuoi primi codici e riuscire a “far girare” ciò che hai scritto. In questo articolo vedremo rapidamente di quali software avremo bisogno.

Lasciamo da parte l’eterna discussione su quale sistema operativo sia migliore per una determinata cosa, sulle mode che portano a scegliere un pc rispetto ad un altro e cose di questo genere. Tutti i software presenti in questo articolo sono disponibili sia per Windows che per Mac che per Linux.

Vediamo allora cosa ci serve per poter sviluppare siti web e web app

1. BROWSER

Se abbiamo intenzione di fare un po’ di sviluppo web, il software fondamentale che dobbiamo avere è un browser. Tutti i sistemi operativi posseggono un browser pre-installato, ma il mio consiglio è quello di utilizzare Google Chrome. Questo browser è molto rapido ed offre una serie di strumenti per sviluppatori molto utile.

Non mi dilungo su questo punto perché probablimente stai già utilizzando Chrome oppure sai perfettamente cos’è, quindi andiamo oltre.

2. EDITOR DI TESTO

Per poter fare sviluppo web è necessario scrivere del codice, e per scrivere il codice occorre avere un editor di testo. E’ possibile scrivere codice anche con il blocco note, ma non è certo una soluzione ottimale.

Il mio consiglio è di utilizzare Visual Studio Code, un software gratuito della Microsoft veramente fantastico!

Ricco di funzionalità ed estensioni, permette di gestire molto bene i progetti, anche grazie al terminale interno all’interfaccia. 

Questo è sicuramente il programma esseziale per qualsiasi programmatore

3. SERVER LOCALE

Per poter “far girare” i nostri progetti sul nostro pc, è nevessario installare un server locale per far sì che funzionino.

Io utilizzo da anni XAMPP, un software anch’esso gratuito che contiene in sè anche MySQL. Software utilissimo e semplice da utilizzare, permette in pochi minuti di configurare un server locale e iniziare il proprio progetto in PHP.

Fondamentale per la creazione di siti in WordPress, per progetti in framework PHP come Laravel CodeIgniter oppure anche per un lavori in Core PHP.

4. FTP CLIENT

Una volta terminato il nostro sito dobbiamo caricarlo online

Per fare questo è possibile utilizzare un Client FTP che ci permette di connetterci all’hosting e caricare i file del sito.

Il software più utilizzato per questo compito è sicuramente FileZilla. Gratis, semplice ed intuitivo, è la scelta giusta per “tirare su” il tuo sito in maniera semplice, rapida e veloce.

5. GRAFICA

Infine non dimentichiamo che ogni progetto ha in sè anche una parte grafica! 

Per sviluppare i layout dei vostri progetti vi consiglio l’utilizzo di Figma. Uso da un po’ di tempo questo software e sono veramente soddisfatto, in più è completamente gratuito! Basterà inscriversi con l’account google e voilà! Potete iniziare a creare fantastici layout web ma non solo!

Tutti questi software sono free cross platform, il prossimo purtroppo no.

Sto parlando di Photoshop, un favoloso software di Adobe che permette di fare tutto ciò che desideriamo con foto e immagini. Sebbene molte di queste cose si possano fare anche con Figma, non riesco ancora a staccarmi totalmente da questo software, che rimane l’unico della mia configurazione a pagamento

Se volete provare una valida alternativa esiste Gimp, che a quanto dicono dovrebbe essere molto potente. Purtroppo avendo iniziato con Photoshop e conoscendolo ormai discretamente bene non mi va di ricominciare da zero ad imparare un nuovo programma… Lascio a voi giudicare!

Questo è tutto ciò che vi serve! Ora potete inizare a sbizzarrirvi fra codice e design e creare i vostri primi progetti!

Grazie per aver letto questo articolo

Buon codice!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *