Come è realizzato il mio nuovo sito

Come già annunciato nel precedente articolo ho da poco ricreato il mio nuovo sito, principalmente per poter inserire il mio podcast direttamente sul mio hosting, senza passare attraverso servizi di terzi. Per questo motivo ho utilizzato WordPress, che consente di gestire i propri podcast con un fantastico plugin, sviluppato molto bene e semplice da utlizzare e configurare: Seriously Simple Podcasting.

Ma partiamo dall’inizio:

Iniziamo dal design…

Alberto Reineri design

Nonostante mi occupi in particolar modo di sviluppo, sono anche un designer. Amo staccare un po’ da php, server, database e linea di comando per Figma e Photoshop e sbizzarrirmi con la creatività.

Volevo che il mio sito lasciasse trasparire qualcosa della mia personalità, senza forzare troppo la mano con grafiche troppo esagerate e poco user friendly.

Serio: questa è stata la parola alla quale mi sono ispirato nella creazione della grafica. Io personalmente sono una persona seria, nonostante ami ridere e scherzare. Ma non sono qui per parlare di me ma del mio sito web.

Troppo spesso ho visto in giro grafiche molto “tirate”, magari molto belle e affascinanti, con disegni fantastici, ma poco chiare o che poco trasmettevano della personalità del freelance o dell’azienda,

e un sito secondo me deve trasmettere la personalità di chi lo gestisce.

Oltre all’aspetto relativo alla personalità un sito oggi deve avere per forza un effetto WOW!

Ho ricercato molto online per cercare di creare un effetto WOW che potesse affiancarsi bene al mio concetto di serietà, e ho deciso per inserire due particolarità:

  • Il video in background con effetto parallax
  • L’animazione alla scroll della pagina

Infine ho basato il mio portfolio su un effetto lightbox per rendere più veloce la navigazione, in questo modo aprendo un progetto del mio portfolio non si apre una nuova pagina, andando a far perdere tempo all’utente, ma viene aperta una modal con il contenuto. Ho fatto questa scelta per aumentare l’esperienza d’uso dell’utente.

…e arriviamo al codice

Nuovo sito Alberto Reineri

Qua le cose si fanno divertenti per chi come me predilige il buon vecchio codice scritto a mano.

Ho creato il tutto sviluppando un tema WordPress da zero!

Ok, non sono partito veramente da zero, ho utilizzato Orange Starter Theme, uno starter theme che ho creato io e che permette di partire da una base già formata.

Questo starter theme è disponibile su github, dacci un’occhiata!

Da qua ho creato il tema. Fatemi sapere se volete qualche articolo relativo allo sviluppo di un tema WordPress professionale partendo da zero!

Se avete letto qualche altro post del mio blog sapete che sono un grande fan del “from scratch”.

Per sviluppare questo tema ho utilizzato alcuni tool che mi hanno aiutato a creare il tutto più velocemente, qui un elenco:

In futuro approfondirò ognuno di questi elementi, quindi rimanete sintonizzati!!!

A livello di plugin invece ho cercato di utilizzarne il minor numero possibile, per evitare di inserire codice inutile nel sito.

Ecco l’elenco dei plugin utilizzati:

Per suddividere i contenuti ho utilizzato CPT UI. Lo preferisco al creare i custom post type direttamente in functions.php perché permette di gestire il tutto in maniera semplice e veloce e riduce al minimo gli errori.

Ho utilizzato ACF per inserire campi aggiuntivi ai post, come il link per i progetti del mio portfolio.

Per il modulo contatti ho installato WPForms. Molti usano Contact Form 7 ma io preferisco questo, lo trovo più veloce da configurare e più leggero per il sito (carica il css e js necessario solo nelle pagine in cui è presente e non in tutte)

MailPoet è il plugin che ho scelto per gestire la newsletter. Al momento non ho ancora grossissimi numeri quindi mi va bene quello che offre, per essere free è molto ben fatto.

Per contrastare lo spam ho utilizzato Antispam Bee, è la prima volta che lo uso, vi farò sapere più in là come funziona.

Yoast per la SEO, non ha bisogno di presentazioni.

Infine il motivo per cui ho scelto WordPress come piattaforma per il mio sito: Seriously Simple Podcasting. Questo plugin mi permette di gestire il mio podcast direttamente dal mio sito e di distribuirlo su Spotify e Apple Podcast! Se ancora non l’hai ascoltato prova a dargli un’occasione, è in continuo miglioramento!

Questo è tutto per il momento, vi terrò sicuramente aggiornati se apporterò modifiche in futuro!

Grazie per avermi letto, buona giornata a tutti!

Ciao!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *